Negli ultimi anni il campo dell’odontoiatria estetica ha conosciuto un grande sviluppo. Il brillantino sui denti è diventato un accessorio alla moda, voluto per abbellire il proprio sorriso e renderlo particolare. Se siete interessati, rivolgetevi solo a esperti del settore seri e referenziati.

Come si mette il brillantino sul dente?

Il brillantino sui denti aggiunge un tocco di glamour alla persona che lo sfoggia. Si può scegliere tra vari materiali, forme e colori. Sei incuriosito, ma temi che possa fare male? In realtà la procedura di applicazione di un brillantino su un dente è piuttosto semplice e indolore. Di solito i denti su cui viene aggiunto questo accessorio trendy sono gli incisivi laterali superiori. Una volta pulita la superficie del dente prescelto e isolato quest’ultimo con una diga di gomma, il piccolo strass o cristallo viene incollato con un composito fluido adesivo che ne garantisce durata e stabilità. L’applicazione eseguita ad arte di odontoiatri qualificati e competenti può durare anche alcuni anni.

Il diamante sul dente rovina lo smalto?

Vorresti applicare un brillantino sui denti, ma hai paura che possa rovinare lo smalto? Se la procedura è realizzata da un professionista, non c’è questo rischio. Diverso è il caso in cui si decida di farsi incastonare un diamante su un dente. È un intervento più invasivo e meno conservativo della semplice applicazione adesiva di un brillantino. Inoltre rimuovere la pietra preziosa, in un secondo momento, risulta più complicato. Di fatto, il dente che lo ospita rimane bucato. Il dentista può comunque procede a un’otturazione, apponendo delle faccette in ceramica. È bene sentire preliminarmente un esperto per comprendere tutti i risvolti di un simile intervento estetico.

Il piercing al dente

Il vero e proprio brillantino sui denti non necessita di procedure invasive se viene “incollato” allo smalto di un dente. Alcuni, in effetti, usano l’espressione “piercing del dente per indicare uno zircone, uno strass o un cristallo applicati in superficie con una pasta adesiva. È dunque fuorviante, visto che non vengono effettuati dei fori come accade per i piercing sulla pelle. Costituiscono un discorso a parte i piercing su labbra, gengive e lingua. Evita pericolosi fai-da-te. Affidati a seri professionisti che operano in condizioni di sicurezza e igiene. Chiama Mastinu & Associati.